Servizi di pulizia a Bologna e provincia?

Chiamaci, oppure compila il modulo!

Ufficio

051.0564274

 

7 giorni su 7, anche per urgenze

339.7417561 (Leo)

 

Preventivi e sopralluoghi gratuiti

338.4017703 (Giuseppe)

Pulizia pavimenti in cotto

pulizia cottoIl pavimento in cotto è uno dei materiali per pavimenti più antichi realizzati dall'uomo. E' formato da un impasto di acqua e argilla lasciato essiccare e cotto in forno.
Questo tipo di pavimentazione è considerata come una delle più belle e prestigiose che si possano trovare.

 

Consigli per pulire il pavimento in cotto

Ci sono delle piccole regole da seguire per semplificare la manutenzione del pavimento in cotto e far sì che duri il più a lungo possibile nel suo stato migliore.
Per rendere la pavimentazione più duratura nel tempo si raccomanda innanzitutto di non utilizzare alcool o ammoniaca per pulirlo, perché entrambi intaccano la superficie, le cere e i trattamenti effettuati, compromettendo la bellezza del pavimento.
È preferibile l'utilizzo di acqua tiepida per aumentare l'efficacia dei prodotti di pulizia.

 

Cosa fare dopo la posa del pavimento?

Una delle operazioni fondamentali da fare è un accurato lavaggio della pavimentazione da residui cementizi e colle prima che si fissino in maniera permanete al pavimento. In questo modo si facilitano i successivi interventi.
Dopo aver effettuato il lavaggio, si consiglia di passare alla seconda fase, quella protettiva.
Con questo trattamento si impedisce l'assorbimento delle macchie oleose e acquose e si rende molto più semplice la manutenzione quotidiana, allungando allo stesso tempo la vita del materiale.
A questo punto si consiglia di applicare una cera per nutrire la pavimentazione, proteggerla dallo sporco e dal calpestio e ottenere l'effetto estetico desiderato, dal lucido brillante all'opaco a seconda della cera scelta.
Ci sono vari modi per proteggere il pavimento in cotto:
idrorepellente/antisalnitro – i protettivi penetrano nei pori del materiale, respingono l'acqua e evitano la risalita del salnitro che causa efflorescenze saline.
Una protezione idrorepellente invece e' più indicata nel caso di superfici esterne.
Idrorepellente antimacchia - questa protezione e' consigliata per pavimentazioni interne. Senza una protezione adeguata, rimuovere le macchie sarà molto più difficile e il materiale rischia di danneggiarsi in breve tempo. Per la manutenzione ordinaria, potete utilizzare un detergente neutro seguendo attentamente le istruzioni riportate sulla confezione.

 

Il tuo pavimento in cotto necessita di una pulizia professionale?

Chiama subito il tel. 051.0564274 o richiedi un preventivo!

Un consiglio utile...

Consigli utili per la pulizia dell’acciaio

Le cucine in acciaio sono belle, ma tradiscono subito la presenza di macchie, aloni e pulizia scorretta. Ecco qualche piccolo trucco che vogliamo svelarti: quando le superfici sono sporche di sostanze organiche usa uno sgrassante e per il calcare invece scegli un detergente acido così da ottenere risultati migliori.

Leggi tutto...

Consigli sulle
pulizie di casa?

Dubbi su come pulire
una superficie
particolare?

Chiedi a Mani di Fata!

Il nostro sito web utilizza i cookie per migliorare i servizi e le esperienze offerte ai visitatori. La prosecuzione della navigazione ne comporta l’accettazione.